facebook
instagram
twitter
whatsapp

   HOME       SHOP-ONLINE        CHI SIAMO       HANDMADE    CONTATTI       ARTE        IL MONDO DI HARIA       PRIVACY POLICY

ilsamplerdeigiocattoli
opslogosupernalarmonypercdseppia
fiori
ggfilastrocche
20180319171344copy

SHOP ONLINE

SHOP ONLINE

SHOP ONLINE

SHOP ONLINE

la Pagina del Giardino dell'Incanto

la Pagina delle Favole

e Filastrocche

la Pagina dei Quaderni

- dei Viaggi e attraverso i Luoghi

la Pagina dei Ricami

la Pagina della Musica

NewCondition 15.00
Out Of Stock
io-sono-isola-di-annamaria-pajno-seconda-e3dizione-con-audiobook

NewCondition 15.00
Out Of Stock
silenzio-quel-lume-di-walter-bozzia

NewCondition 18.00
In Stock
memorie-di-un-marinaio-di-adriano-pasqua

NewCondition 14.50
In Stock
armoniche-emozioni-di-marzia-alessandra-lupi

NewCondition 18.00
In Stock
le-filastrocche-del-regno-della-fantasia-di-giovanna-fracassi

NewCondition 15.00
In Stock
viaggio-sullisola-delle-spezie

NewCondition 10.00
In Stock
per-lessere-di-mauro-salvi

NewCondition 22.00
In Stock
favole-e-filastrocche-con-gli-animali-del-bosco-di-barbara-crepaldi

NewCondition 18.00
In Stock
il-segreto-del-cane-illuminato-per-una-vita-felice-di-laura-blu-casarotti-peter-paride-porcu

NewCondition 15.00
In Stock
momenti-di-rosa-runco

NewCondition 180.00
Pre-Order
fiabe-tessute fiabe-tessute fiabe-tessute fiabe-tessute fiabe-tessute fiabe-tessute

NewCondition 10.00
In Stock
out-fuori-dal-mondo-di-zeta-ha

NewCondition 13.00
Out Of Stock
falsi-ricordi-di-giovanni-delvo

NewCondition 8.00
In Stock
audiobook-il-natale-raccontato-da-nonna-amelia-di-giovanna-fracassi

NewCondition 10.00
In Stock
flora-nel-giardino-incantato-e-gli-animali-della-fattoria-di-simone-garofalo

NewCondition 12.00
In Stock
settestorie-per-una-settimana-gentile-di-clara-ghelli

NewCondition 15.00
In Stock
sono-tornati-i-papaveri-di-giovanna-fracassi

NewCondition 17.00
In Stock
sulfurea-la-memoria-del-salice-e-dellacqua-di-luca-santilli

NewCondition 13.00
In Stock
una-madre-in-comune-di-nicoletta-nuzzo

NewCondition 22.00
In Stock
manina-e-lautostima-di-nunziatina-sciascia

NewCondition 18.00
In Stock
il-natale-raccontato-da-nonna-amelia-di-giovanna-fracassi

NewCondition 10.00
In Stock
essere-e-corpo-in-j-p-sartre-di-giovanna-fracassi

NewCondition 15.00
In Stock
le-scarpe-gialle-di-jolanda-pergreffi

NewCondition 15.00
In Stock
architettura-e-natura-di-paola-froncillo-volume-2

NewCondition 12.00
In Stock
chista-e-lunghia-di-pasqualina-vattino

NewCondition 18.00
In Stock
benvenuti-allinferno-di-asia-ventola-seconda-edizione-illustrata

NewCondition 14.50
In Stock
eva-il-femmineo-resuscitato-di-luna-e-dombra-di-manuela-bargnesi

NewCondition 12.60
In Stock
fiabe-e-filastrocche-di-aavv

NewCondition 18.00
In Stock
amici-animali-di-aavv

NewCondition 10.00
In Stock
flora-nel-giardino-incantato-di-simone-garofalo

NewCondition 15.00
In Stock
luna-che-nasce-di-red-sand

NewCondition 5.00
In Stock
ebook-la-brace-dei-ricordi-di-giovanna-fracassi

NewCondition 10.00
In Stock
la-biblioteca-dei-libri-incantati-di-manuela-rotili

NewCondition 10.00
In Stock
da-da-il-cane-di-cartapesta-di-franco-bellandi

NewCondition 10.00
In Stock
poema-della-luce-di-luca-santilli

1 2 3 4 5 5

CATALOGO LIBRI

NewCondition 10.00
In Stock

Questo studio sulla concezione sartriana della corporeità si inserisce nella più estesa considerazione del corpo, quale si è sviluppata nella cultura dell’Occidente. Possiamo osservare come la nota dominante sia qui costituita dalla contrapposizione, da un lato della coscienza come pura interiorità e dall’altro del corpo come mero meccanismo fisico-chimico. Questa visione dualistica, vanta una lunga tradizione di pensiero che ha origine con Platone, il quale introduce quella separazione tra psiche e corpo che si svilupperà, in seguito, in una concezione sempre più negativa e riduttiva della corporeità vista, di volta in volta, come aspetto della vita umana da rifiutare, da rinnegare, come avviene nella religione biblica, o da oggettivare e da anatomizzare nella scienza o come riduzione a forza-lavoro nell’economia. A tale riguardo, è interessante vedere com’era invece considerato il corpo nelle comunità primitive. Per queste società il corpo non era un’entità anatomica isolabile e identificabile come singolarità individuale, ma “per loro il corpo era il centro di quell’irradiazione simbolica per cui il mondo naturale e sociale si modellava sulle possibilità del corpo e il corpo si orientava nel mondo tramite quella rete di simboli con cui aveva distribuito lo spazio, il tempo e l’ordine del senso”(1) .

essere-e-corpo-in-j-p-sartre-di-giovanna-fracassi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, RIMANI AGGIORNATO SULLE NOSTRE PROMOZIONI

Rupe Mutevole @ ALL RIGHT RESERVED 2030       INFO   rupemutevoleedizioni@gmail.com